Come trovare prodotti per il tuo nuovo e-commerce?

Il commercio online è in forte espansione. Questo a sua volta significa che ci sono già innumerevoli prodotti sul mercato. Per fortuna c’è sempre un problema da risolvere, una nicchia non ancora servita o un’idea di prodotto innovativa. Quindi troverai sicuramente un prodotto che amplia la tua gamma o che puoi utilizzare per avviare una nuova attività online.

In questo articolo imparerai diversi metodi di scoperta del prodotto, come sviluppare idee di prodotto redditizie e scoprire interessanti nicchie di prodotto. Ecco come trovare i migliori prodotti per il tuo negozio online.

COME TROVO PRODOTTI CHE VENDONO BENE?


Ci sono tanti modi per trovare il prodotto giusto per il tuo negozio online, quindi da dove inizi? Qui presentiamo vari approcci su come trovare il prodotto perfetto per il tuo inizio nel business online.

  1. Tendenze della ricerca
    Google Trends è il modo migliore per ricercare ciò che viene attualmente ricercato di più su Google e dove si trovano gli interessi dei potenziali clienti. Inoltre, dovresti sempre tenere gli occhi aperti su tutti i social network per i nuovi prodotti che si adattano allo spirito del tempo attuale e promettono potenziale.

Trova i prodotti del negozio online: prodotti di tendenza su Google Trends

Un piccolo consiglio sulle tendenze attuali: le tendenze vanno e vengono, quindi bisogna essere veloci. Anche altri rivenditori online stanno osservando gli sviluppi attuali e desiderano generare vendite più elevate con prodotti di tendenza.

  1. Trova un risolutore di problemi
    La vendita di prodotti che risolvono il problema del consumatore è redditizia in molti modi. I clienti cercano attivamente il prodotto e sono più propensi a investire denaro in esso. Il robot aspirapolvere è un buon esempio di risolutore di problemi. Certo, passare l’aspirapolvere non è un vero problema, ma è un compito spiacevole e una perdita di tempo per molti, tanto che sono disposti a spendere somme di denaro più elevate per svolgere questo compito per loro.

Allora come scoprire quali sono i problemi del consumatore?

Chiediti quali problemi vorresti risolvere nella tua vita e fai attenzione a quali processi potrebbero essere ottimizzati nella vita di tutti i giorni. Lasciati ispirare da ciò che ti circonda, magari chiedi anche ad amici e parenti in quali ambiti vorrebbero supporto e aiuto da un prodotto.

  1. Approfitta delle passioni
    Molte persone spendono somme oscure di denaro per il loro hobby. Dopotutto, un pescatore non ha bisogno solo della sua canna, ma anche del giusto abbigliamento, esca, lenza di ricambio e molto altro. Anche i corridori, che presumibilmente hanno bisogno solo delle gambe per perseguire il loro hobby, spendono enormi somme per scarpe da corsa perfette, abbigliamento traspirante e gadget tecnici. Scopri quale nicchia potresti servire all’interno di un hobby o se potresti persino creare un prodotto migliore.

Puoi anche partire dalla tua stessa passione e da essa creare un prodotto o anche un intero catalogo prodotti. Il negozio online di articoli di cancelleria di Johanna odernichtoderdoch.de è nato come blog di lifestyle e fai-da-te. A poco a poco, la blogger è stata in grado di scoprire attraverso i suoi articoli ciò che interessava ai suoi lettori ed è stata in grado di costruire il suo negozio su queste basi.

  1. Sfoglia i marketplace e i portali B2B
    Questo metodo è uno dei modi migliori per scoprire nuovi prodotti. Dopotutto, quale posto migliore per trovare ispirazione se non direttamente alla fonte? Su mercati B2B come Alibaba.com, troverai una vasta selezione di prodotti diversi.

I noti portali di vendita come Amazon ed Ebay ti permettono anche di trovare nuovi articoli per il tuo negozio online. Dai un’occhiata agli elenchi dei bestseller in ogni categoria per vedere quali prodotti stanno vendendo bene.

Come nuovo arrivato nell’e-commerce, probabilmente non inizi con un vasto portafoglio di prodotti, ma ti concentri su pochi.

Trova una nicchia redditizia attraverso il mindmapping


Esistono diversi modi per trovare una nicchia redditizia, il modo più comune è attraverso il brainstorming utilizzando una mappa mentale. È un buon modo per riunire diversi aspetti di un gruppo di clienti e quindi scoprire nuove nicchie. Inizia con un’idea di prodotto nel mezzo e inizia a fare associazioni con essa. Entra nei dettagli e visualizza la tua futura base di clienti.

Puoi utilizzare strumenti speciali per perfezionare ulteriormente la tua nicchia. Il metodo più semplice è la ricerca su Google. Inserisci la tua idea di prodotto nel campo di ricerca e guarda quali prodotti sono in offerta. In questo modo puoi escludere prodotti con troppi concorrenti.

Usa Google Suggest per specificare la tua nicchia
Google Suggests è un ottimo modo per vedere quali termini di ricerca ed estensioni sono correlati alla tua idea di prodotto. Per fare ciò, digita la tua idea di prodotto nella barra di Google e guarda le estensioni.

Trova prodotti: Google Suggerisci la ricerca di prodotti

Un sistema simile è l’uso della ricerca di parole chiave, ad esempio con il Google Keyword Planner. Lo strumento è progettato per pubblicizzare e impostare i prezzi con Google Ads, ma puoi utilizzarlo come metodo di ricerca. La cosa positiva di questo strumento è che dopo aver inserito il tuo prodotto, ottieni un intero elenco di termini di ricerca, che sono anche dotati del volume di ricerca. Questo ti aiuterà a capire quali nicchie sono più redditizie di altre.

Per poter valutare una nicchia, dovresti includere i seguenti aspetti nell’analisi:

Quanto è grande la domanda del prodotto?
Quanto è grande la concorrenza?
Quanto è forte la concorrenza?
Utilizza strumenti come Parole chiave ovunque e Sellics per rispondere a queste domande sul tuo prodotto. Prenditi il ​​tuo tempo, guarda i negozi, le misure pubblicitarie e, soprattutto, la risposta dei clienti, ad esempio sotto forma di valutazioni.

Da fare: crea una mappa mentale attorno alle tue idee di prodotto, entra nei dettagli e specifica la tua nicchia. Utilizza lo strumento online gratuito “Mind Mup”.

DOVE POSSO TROVARE ISPIRAZIONE PER NUOVE INNOVAZIONI DI PRODOTTO?
La maggior parte delle persone ha avuto un’idea di prodotto che è venuta fuori dal nulla. Per me era un ricettario a basso contenuto di carboidrati quando il basso contenuto di carboidrati non era nemmeno una tendenza. Se avessi scritto davvero questo libro di cucina, chissà come sarebbe stato il mio percorso. Tuttavia, la maggior parte delle idee sui prodotti non arriva solo al volo, devi essere proattivo nella loro ricerca.

Le tendenze dei consumatori, i mercati online e le recensioni sono un buon punto di partenza per sviluppare il prodotto ideale.

Osservare le attuali tendenze dei consumatori
Osservare le attuali tendenze dei consumatori è un buon modo per sviluppare nuovi prodotti. I negozi che si sono resi conto presto che lo yoga e la sostenibilità stavano diventando grandi tendenze sono stati in grado di creare prodotti adatti, come tappetini da yoga in sughero o pantaloni da yoga riciclati.

Ad esempio, puoi individuare le tendenze dei consumatori guardando le bacheche specifiche di nicchia su Pinterest. Puoi anche trovare ispirazione e ottenere feedback diretti sulle idee di prodotto nei gruppi di Facebook adatti alla tua nicchia.

Puoi anche utilizzare Google in modo classico per le tue ricerche. Basta digitare “Previsione delle tendenze dei consumatori”, leggere ogni pagina e prendere appunti. Ecco come trovare il tuo prodotto passo dopo passo.

Leggi le recensioni su Amazon & Co
Trova i prodotti attraverso le recensioni

Anche i grandi parcheggi online possono essere utili per lo sviluppo del prodotto. Se sai già in quale categoria dovrebbe trovarsi il tuo prodotto o hai anche un’idea approssimativa, puoi cercare i prodotti adatti su Amazon. Leggendo le recensioni, sia positive che negative, puoi scoprire quali aspetti di un prodotto hanno funzionato bene e quali potrebbero essere migliorati. Da ciò puoi ricavare quale potrebbe essere il punto vendita unico del tuo prodotto e di conseguenza incorporarlo nello sviluppo del prodotto.

Non appena hai deciso un prodotto o anche più prodotti, oltre a creare il negozio online, si tratta di ottenerli o di farli realizzare.